Stellantis, l'ultima vittima dell'epidemia!

L'impatto del Covid-19 si fa sentire ogni giorno di più. Mentre l'epidemia si è diffusa in tutto il mondo, ha distrutto non solo la vita delle persone, ma anche varie industrie. Una delle sue maggiori vittime è l'industria automobilistica. Spiegando di aver avuto problemi nella fornitura di chip a causa dell'epidemia nei mesi scorsi, i colossi dell'industria automobilistica Toyota, Volvo e Honda, hanno annunciato di dover interrompere la produzione di automobili.

Stellantis, l'ultima vittima dell'epidemia!

In un comunicato stampa rilasciato l'altro giorno, il gruppo Stellantis ha anche affermato che la produzione è stata interrotta poiché il marchio non ha potuto resistere ai problemi riscontrati nella fornitura di chip. La società formata da Fiat e Chrysler, che si è riunita all'inizio di quest'anno, voleva fare dei passi avanti decisi, ma ha dovuto interrompere i suoi piani con questo problema imprevisto. Nel comunicato è stato annunciato che la produzione si fermerà per un totale di 4 giorni a giugno e un'applicazione simile potrà essere realizzata a luglio se necessario. Anche se non è ancora chiaro come il gruppo Stellantis sarà influenzato economicamente da questa situazione, il fatto che i grandi marchi del settore debbano compiere tali passi aumenta le preoccupazioni per il futuro.

Commenti

  1. Diventa il primo a commentare..

Commento