L'ultima meraviglia di Mercedes-Benz: AMG One

Come uno dei marchi di riferimento del mondo automobilistico, Mercedes-Benz attira costantemente l'attenzione. Quando questa situazione si combina con la rinnovata capacità tecnica del mondo di oggi e l'immaginazione illimitata degli esseri umani, possono verificarsi risultati insoliti. Mercedes AMG One è un progetto hyper car nato come risultato del binomio di cui parliamo e realizzato dal reparto prestazioni Mercedes AMG. Sebbene negli ultimi anni abbiamo visto alcune nuove mosse di hypercar di marchi come Bugatti, Mercedes è stato un marchio che ha mantenuto il silenzio per un po '. Tuttavia, con l'AMG One, questo silenzio sembra essere rotto da una sfida piuttosto seria. Eccola Mercedes AMG One!

 

L'ultima meraviglia di Mercedes-Benz: AMG One

Project Vision

Il progetto AMG One, presentato per la prima volta al pubblico al Salone di Francoforte nel 2017, è partito con i sogni di molti marchi coinvolti negli sport motoristici. Per trasferire perfettamente le prestazioni superiori dei veicoli da corsa ai veicoli stradali! Mercedes ha affrontato una delle sue aree di maggior successo in questo senso e mirava a integrare con successo la tecnologia della Formula 1 nel nuovo progetto che creerà. Considerando gli sviluppi concreti, cui abbiamo assistito dal 2017, possiamo dire che stanno compiendo passi decisi verso i loro obiettivi. In particolare, il valore che il marchio Mercedes attribuisce al progetto e la partecipazione diretta di un pilota unico come Lewis Hamilton sono dettagli molto importanti.

 

Design

Il design dell'auto è stato creato da due nomi importanti come Gordon Wagener e Hartmut Sinkwitz. Soprattutto i dettagli di progettazione della carrozzeria esterna forniscono importanti informazioni sulle prestazioni e sulla struttura interna del veicolo. Sebbene non sia significativamente diverso da un'auto standard in generale, molti dettagli, specialmente lo spoiler sul retro, sono importanti dal punto di vista aerodinamico. In altre parole, possiamo dire che il design si basa sull'efficienza aerodinamica piuttosto che sull'ostentazione.

L'ultima meraviglia di Mercedes-Benz: AMG One

Sebbene alcuni dei dettagli che abbiamo menzionato sopra offrano un tocco di Formula 1, sembrano essere modifiche ideali per portare le prestazioni al top. Prima di tutto, l'estensione della coda, che è una delle parti più sorprendenti nella parte posteriore del veicolo, è un dettaglio importante. Questo pezzo di coda lungo e affilato migliora la maneggevolezza del veicolo e allo stesso tempo massimizza le sue prestazioni in curva. La presa d'aria nella sezione del tetto, che ha un design integrato con questa parte, aiuta a raffreddare il motore situato nella parte posteriore.

L'ultima meraviglia di Mercedes-Benz: AMG One

Le alette dinamiche nella parte anteriore svolgono un ruolo nella regolazione del flusso d'aria sopra l'auto e contribuiscono all'aderenza influenzando direttamente il carico aerodinamico del veicolo. Lo stesso si può dire per i dettagli aerodinamici taglienti sul cofano. Infine, lo spoiler dinamico al posteriore si posiziona automaticamente in base alla velocità e al flusso d'aria del veicolo, contribuendo positivamente alle prestazioni.

L'ultima meraviglia di Mercedes-Benz: AMG One

Oltre ai dettagli aerodinamici sopra menzionati, possiamo dire che l'auto sembra molto elegante. Mentre i fari a LED orizzontali nella parte anteriore creano un concetto estetico armonioso senza disturbare il carattere generale del veicolo, il design delle porte, noto anche come Butterfly Doors, porta le tracce delle radici lussuose del veicolo. Se guardiamo al design degli interni, vediamo un layout della cabina semplice e funzionale che è tutt'altro che pretenzioso. Questa situazione può essere percepita come un'auto da strada, ma senza staccarsi dalle sue radici agonistiche.

 

Dettagli tecnici

L'auto incarna molte innovazioni tecniche e sembra che raggiungerà con successo l'obiettivo più importante del marchio, ovvero portare la tecnologia della Formula 1 sulle strade. A questo punto, la prima caratteristica che menzioneremo potrebbe essere la fonte di alimentazione. Il cuore dell'auto è un motore turbocompresso V6 da 1,6 litri presente nella Mercedes W07 F1 e modificato per il progetto AMG One. Dopo le modifiche restrittive applicate per adattare i valori di emissioni e velocità alla versione stradale, il motore produce ancora una potenza significativa. La vita su strada determinata per il motore è di 50.000 km. Secondo alcuni questo numero sembra piccolo, ma non sono molte le persone che utilizzeranno un numero limitato di auto come una normale auto quotidiana, che sarà prodotta solo 274 unità e venduta con un prezzo di 2,7 milioni di dollari. .

L'ultima meraviglia di Mercedes-Benz: AMG One

Oltre al motore da 1,6 litri, l'AMG One ha quattro motori elettrici. In altre parole, l'automobile può anche beneficiare di energia ibrida ed elettrica. Due di questi motori si trovano sugli pneumatici anteriori e due sul motore. Sebbene i motori anteriori con una capacità di 160 CV e quelli posteriori da 121 CV non possano produrre molta potenza rispetto al motore a benzina, offrono la guida elettrica in qualsiasi emergenza o, opzionalmente, a distanza limitata.

L'ultima meraviglia di Mercedes-Benz: AMG One

Quando diamo uno sguardo più da vicino al sistema di sospensione del veicolo, spicca un altro dettaglio tratto dai veicoli di Formula 1. Questo dettaglio è la tecnologia delle sospensioni Push-Rod a cui siamo abituati dai veicoli da corsa. Questa struttura di sospensione, che si aggiunge alla vettura, porta in alto le prestazioni sportive del veicolo e impedisce al veicolo di sovrasterzare anche nei cambi di direzione bruschi e duri. Così, l'AMG One diventa un'auto equilibrata con un'elevata maneggevolezza.

L'ultima meraviglia di Mercedes-Benz: AMG One

Se guardiamo alla Mercedes AMG One in generale, la struttura del motore semi-elettrica e ad alte prestazioni, il design della carrozzeria aerodinamicamente perfetto e l'infrastruttura tecnica che può offrirti l'adrenalina che vuoi vivere sulle strade ogni settimana secondo il la legge è piuttosto interessante. Certamente, sebbene l'auto non sia un obiettivo che tutti possono raggiungere, la creazione di un veicolo del genere da parte di un marchio come Mercedes è un fattore importante nello sviluppo del mondo automobilistico. Come ultima parola, possiamo dirlo; La consegna dell'auto inizierà nel 2021 e senza dubbio chi la possiede vivrà un'esperienza unica!

Commenti

  1. Diventa il primo a commentare..

Commento