La storia delle automobili Fiat

La Fiat è stata fondata nel 1899 quando la Società Anonima Fabbrica Italiana di Automobili Torino - F.I.A.T. è nato.

Nel 1900 la prima fabbrica è costruita e 24 automobili vengono costruiti annualmente. La prima macchina da costruire era il modello da 4 HP.

Nel 1903 la Fiat Company viene elencata sulla scorta e i veicoli sviluppati e costruiti qui vengono venduti come beni.

Nel 1906 l'esportazione della società automobilistica italiana è travolgente delle vendite del paese (6 su 8 milioni di lire in vendite dall'esportazione). Sono stati introdotti nuovi modelli, quali: 8 HP, 10 HP, 12 HP, 24 HP, 60 HP, 100 HP e più potenti 130 HP. Allo stesso tempo la società si estende nella costruzione di motori marini, camion o tram.

Nel 1910 sono stati sviluppati e prodotti nuovi modelli: i 12-15 HP, i 15-20 HP, i 20-30 HP, i 30-45 HP, il tipo 5 e il tipo 6.

Tra il 1915 e il 1917 si sviluppa la più grande fabbrica in Europa: la Lingotto Factory.

Nel 1919 il primo trattore è prodotto da Fiat, il modello 702.

Nel 1922 il primo aereo civile di Fiat fa il suo primo volo: biplano AL.

Negli anni '20 l'azienda produce una vasta gamma di nuovi modelli tra cui SuperFiat un modello di lusso o il furgone 1014 con sei ruote e una trasmissione a due ruote - un vero e proprio veicolo fuori strada.

Nel 1932 viene lanciato il famoso trattore 700C.

Negli anni '30 la società inizia enormi esportazioni verso la Spagna, l'URSS e la Polonia.

Nei primi anni '40 l'azienda italiana di veicoli Fiat espande la sua produzione per scopi militari e si concentra soprattutto sullo sviluppo e la produzione di autocarri.

Nel 1942 viene introdotto il primo veicolo diesel - il modello 50.

Nel 1952 la vettura sportiva 8V raggiunge i 200 chilometri all'ora - velocità sconcertante per i tempi.

Nel 1953 è creata la prima autovettura passeggeri in Italia, il modello 1400.

Nel 1955 e nel 1956 vengono presentati il ​​modello popolare 600 e il famoso 500.

La storia delle automobili Fiat

Nel 1964 Fiat lancia la 850 berlina, due porte e cinque posti auto.

La vettura dell'anno 1970 è il Fiat Model 128.

Negli anni '70 il Fiat espande le sue fabbriche e introduce nuovi marchi come Iveco, Lancia o Ferrari.

Nel 1984 Alfa Romeo fa parte del Gruppo Fiat.

Nel 1990 inizia la prima produzione di massa per il veicolo elettrico Panda Elletra.

Nel 1998 sono stati introdotti nuovi modelli come Fiat Multipla o il nuovo Fiat Punto.

Nel 2001 Fiat introduce il modello Stilo e nel 2005 introduce il motore 16v 1.3 MultiJet che vince il motore dell'anno.

Nel 2010 il gruppo Fiat introduce la tecnologia della trasmissione Twin Clutch Transmission e la tecnologia TwinAir.

Commenti

  1. Diventa il primo a commentare..

Commento