Il destino del Salone di Ginevra

Essendo una delle più antiche organizzazioni automobilistiche della storia, il Salone di Ginevra è seguito con piacere da ogni appassionato di auto. In questa organizzazione, che si tiene dal 1905, vari marchi mirano a dare il meglio di sé svelando le loro nuove auto o modelli di concept. Tuttavia, l'epidemia di Covid-19, che è emersa all'inizio del 2020 e ha colpito il mondo intero in una volta, ha colpito duramente il mondo automobilistico come in ogni campo.

Il destino del Salone di Ginevra

La fiera è stata annullata per il 2020 a causa della decisione presa dal governo svizzero a causa dell'epidemia. Il perdurare dell'epidemia in tutto il mondo nel 2021 ha impedito lo svolgimento della fiera. Tuttavia, la dichiarazione dell'ultimo minuto del team organizzativo è riuscita a entusiasmare nuovamente i fan.

Il destino del Salone di Ginevra

Secondo la dichiarazione, il rapido progresso degli studi sui vaccini nel mondo e l'aspettativa che l'epidemia tenderà a diminuire in questa direzione sembra aver rivelato la possibilità di organizzare la fiera nel 2022. Sebbene la fiera si tenga tradizionalmente a marzo di ogni anno , è previsto lo svolgimento della fiera tra il 19 e il 27 febbraio 2022. Anche se si dice che nei prossimi giorni verranno fornite spiegazioni più dettagliate, il tempo dirà quanto la fiera 2022 potrà liberarsi degli effetti del Covid-19 .

Commenti

  1. Diventa il primo a commentare..

Commento