I marchi britannici e le loro storie

Benvenuti alla serie "Brands and Their Stories" in cui esaminiamo i marchi nazionali dei paesi e le storie dietro questi marchi. Nella prima parte della serie, visiteremo il suolo britannico e daremo uno sguardo più da vicino ai marchi britannici che hanno lasciato il segno nell'industria automobilistica.

 

1.) Bentley

I marchi britannici e le loro storie

Fondata all'inizio degli anni '10 da W.O. Bentley e suo fratello, il marchio Bentley si distingue come uno dei marchi più preziosi in Gran Bretagna oggi. Continua le sue attività oggi come parte di Volkswagen AG. L'azienda, che era attiva nel settore dell'aviazione nei primi anni, è entrata nel settore automobilistico in tempo e ha acquisito uno slancio crescente. In effetti, il logo dell'azienda fa ancora riferimento alla sua storia legata all'aviazione. I colori argento, bianco e nero nel logo simboleggiano rispettivamente l'artigianato dettagliato, i design accattivanti e le caratteristiche di design eleganti utilizzati nei veicoli. Wings, invece, tocca la sua storia nel settore dell'aviazione, oltre a questo, la lettera "B" al centro richiama l'attenzione sulla fiducia in se stessi e l'orgoglio dell'azienda.

 

2.) Lotus

I marchi britannici e le loro storie

Fondata da Colin Bruce Chapman all'inizio degli anni '50, Lotus si è concentrata sulla produzione di auto da corsa. Questo obiettivo è stato raggiunto nel 1958, poco tempo dopo la sua fondazione. Il marchio ha partecipato a gare di Formula 1 di fama mondiale per la prima volta quell'anno. Nonostante abbiano ottenuto diversi successi nel tempo, non solo ne sono rimasti soddisfatti, ma si sono sviluppati anche nell'industria automobilistica. I veicoli e le infrastrutture tecnologiche da loro progettati hanno mostrato notevoli prestazioni su strada. Così, sono diventati uno dei marchi più importanti del mercato in termini di prestazioni (soprattutto nel campo della movimentazione). Se guardiamo al significato del logo del marchio Lotus, le lettere nel triangolo al centro del logo contengono le iniziali di Colin Chapman, il fondatore dell'azienda. Il motivo per cui il triangolo è verde è dimostrato dalla passione dell'azienda per la velocità del veicolo e del marchio. Si dice che il colore giallo attorno al triangolo rappresenti il ​​sole, che è visto come la fonte di energia.

 

3.) Jaguar

I marchi britannici e le loro storie

Fondato in Inghilterra nel 1922 da William Lyons e William Walmsley, il marchio Jaguar si distingue come un marchio in cui design di lusso e motori potenti si uniscono in un unico corpo. Sebbene ora faccia parte della società Tata Motors con sede in India, mantiene le sue radici britanniche. L'azienda, che nei suoi primi anni produceva alcune tipologie di accessori nel settore motociclistico, si è poi inserita tra i marchi che hanno fatto la svolta nel settore automobilistico. L'azienda, che utilizza Jaguar, uno dei famosi cacciatori del regno animale come nome, come simbolo, colloca questo logo sui suoi veicoli in vari stili. Il motivo per cui Jaguar viene utilizzato come simbolo è mostrato nei veicoli dell'azienda in quanto offre ai suoi clienti velocità, agilità e potenza, che sono le caratteristiche più familiari di Jaguar.

 

4.) Aston Martin

I marchi britannici e le loro storie

Quando Lionel Martin e Robert Bamford fondarono questa azienda nel 1913, probabilmente non si aspettavano che il marchio Aston Martin sarebbe diventato uno dei marchi che hanno lasciato un segno nel mondo. Aston Martin, nota per i suoi successi nelle auto di lusso e negli sport motoristici, è diventata uno dei valori dell'Inghilterra come azienda rispettata. Oltre a questi risultati, l'auto spia utilizzata dal famoso agente nella famosa serie di film 007 James Bond era un modello Aston Martin. È un dato di fatto che questo dettaglio è un punto molto efficace per aumentare la popolarità del marchio. Sebbene le auto del marchio siano impressionanti, il logo che usano è altrettanto impressionante. Le ali nel logo rappresentano l'infinita immaginazione, libertà e velocità.

 

5.) Land Rover

I marchi britannici e le loro storie

Infine, nella nostra lista, daremo un'occhiata a un'altra società Tata Motors, Land Rover. Il marchio Land Rover, fondato alla fine degli anni '40, è stato fondato da Maurice Wilks nel Regno Unito. L'azienda britannica, che produce SUV e 4x4 in generale, ha una storia molto lunga in questo campo. Tant'è che il marchio ha molti modelli che si sono dimostrati in campo militare e civile. L'iconico logo di proprietà dell'azienda è stato disegnato anche dal fondatore dell'azienda Maurice Wilks. Le linee a destra ea sinistra della scritta Land Rover sono esempi concreti del motto stereotipato del marchio "Above and Beyond".

Commenti

  1. Diventa il primo a commentare..

Commento