Aston Martin DB6-E di Lunaz

Con l'uscita di No Time to Die, il nuovo film della serie di James Bond, l'iconico marchio Aston Martin utilizzato nel film ha aumentato ancora una volta la sua popolarità. Tuttavia, l'oggetto di questo articolo sarà l'auto di James Bond piuttosto che se stesso. Hai mai sentito il nome, Lunaz? Non sappiamo se l'avete sentito o meno, ma abbiamo la sensazione che lo sentiremo spesso d'ora in poi. Questo perché hanno combinato l'elettricità con un'icona, l'Aston Martin DB6!

Aston Martin DB6-E di Lunaz

Lunaz, una società con sede nel Regno Unito, ha esperienza nell'integrazione di auto d'epoca con energia elettrica. L'azienda, che si distingue per il suo lato nazionalista, lavora generalmente con auto di fabbricazione britannica. Una delle auto più straordinarie su cui hanno lavorato in questa direzione è stata l'Aston Martin DB6. Quando consideriamo la struttura tecnica della vettura, vediamo che il focus è sulla struttura del motore, come si può capire. Un motore elettrico sostituisce il classico motore a sei cilindri della DB6. Durante il processo di cambio del motore, il motore elettrico viene selezionato per funzionare vicino al motore originale in modo che non vi siano perdite nelle prestazioni del motore originale del veicolo. Inoltre, vengono revisionati anche i sistemi infrastrutturali del veicolo come sospensioni e freni per evitare problemi di compatibilità con il nuovo motore. A parte questo, non ci sono cambiamenti evidenti nell'esterno dell'auto. Infine, mentre alcune delle lavorazioni che possono essere applicate sui veicoli possono variare in base alle richieste dei clienti, il vecchio motore, che è stato rimosso dal veicolo, viene mantenuto dall'azienda al fine di preservare l'originalità dell'auto.

Commenti

  1. Diventa il primo a commentare..

Commento