All'interno: Start-Stop

C'è un sistema che incontriamo frequentemente nelle auto che sono state sul mercato negli ultimi anni. Il nome dato a questo sistema dall'industria automobilistica è Start-Stop! Bene, ti sei mai posto le seguenti domande; Cos'è Start-Stop? Come funziona il sistema Start-Stop? Il sistema start-stop è dannoso per il veicolo? In questo articolo, troveremo le risposte a domande come queste.

 

Cos'è Start-Stop?

La congestione del traffico è diventata un problema comune in tutti i paesi con un numero crescente di auto in tutto il mondo. Questo problema è abbastanza fastidioso soprattutto per chi vive nelle grandi città e viaggia con il proprio mezzo. Sebbene l'industria automobilistica non abbia ancora trovato una soluzione definitiva a questo problema, potrebbe sviluppare altre mosse per un veicolo bloccato nel traffico. Il sistema Start-Stop è una di queste innovazioni. Questo sistema riduce sia il consumo di carburante non necessario che la quantità di gas nocivo emesso dal veicolo nell'atmosfera riducendo il tempo di minimo del motore per situazioni in cui il traffico non scorre veloce o spesso si ferma. In breve, quando il motore non ha bisogno di potenza, il sistema spegne automaticamente il motore e fornisce vantaggi in questo modo.

 

All'interno: Start-Stop

Come funziona il sistema Start-Stop?

Il sistema Start-Stop riceve tutte le informazioni sui dettagli di guida dai sensori all'interno del veicolo. I tre sensori di base che forniscono questo flusso di informazioni sono il sensore marcia folle, il sensore albero motore e il sensore velocità ruota. Il sistema apprende informazioni come se il veicolo sta rallentando o meno, il momento dell'arresto del veicolo, se il veicolo è in una posizione in movimento o fermo attraverso questi sensori. In questo modo, il sistema lavora in sincronia con il motore e controlla il motore in base allo stato attuale del veicolo. Anche se il motore è fermo, la batteria è ancora attiva. Ciò garantisce che gli assistenti elettronici dell'auto rimangano operativi. Nei veicoli con cambio manuale, il sistema si attiva quando la marcia è in folle e spegne il motore. Se premete il pedale della frizione quando volete muovervi, il sistema si spegne e il motore si avvia dopo un secondo. Nelle auto automatiche, quando si preme il pedale del freno, il sistema si attiva e il motore si spegne. Quando si preme nuovamente il gas, il sistema si spegne e il motore inizia a funzionare.

 

Condizioni di lavoro ideali

Sono necessarie determinate condizioni per l'esecuzione dei passaggi sopra descritti. Le condizioni necessarie affinché il sistema start-stop funzioni efficacemente sono le seguenti;

 

• Sappiamo che la batteria continua a funzionare quando il motore è fermo. Pertanto, la carica della batteria deve essere superiore al limite inferiore.

 

• Il carico elettrico del veicolo deve essere inferiore al limite superiore determinato.

 

• Non girare il volante dell'auto in nessuna direzione per non più di un quarto di giro.

 

• La cintura di sicurezza deve essere allacciata, il cofano e la porta del conducente devono essere chiusi.

 

• Infine, il veicolo deve restare fermo. Quando queste condizioni sono soddisfatte, il sistema Start-Stop si attiva.

 

All'interno: Start-Stop

Il sistema Start-Stop è dannoso per il veicolo?

Nelle parti precedenti dell'articolo abbiamo parlato dei vantaggi e delle caratteristiche generali del sistema. Tuttavia, alcuni utenti pensano che questo sistema stia danneggiando il veicolo. Quando guardiamo più da vicino alla base di questa idea, è comune pensare che il continuo spegnimento del sistema e l'accensione del motore del veicolo danneggino le parti della struttura interna del motore. Sebbene questa idea abbia creato un pregiudizio contro il sistema tra la maggior parte dei conducenti, non si basa su prove certe. I sistemi Start-Stop di nuova generazione possono funzionare in armonia con molte parti hardware come batterie e motorini di avviamento. Tutte queste parti utilizzate sono sviluppate in accordo con il sistema. I veicoli con sistema Start-Stop sono costruiti per avere batterie molto più potenti rispetto ai veicoli di vecchia generazione. Inoltre, hanno una capacità di carica molto inferiore rispetto ad altre batterie.

 

È previsto che il motorino di avviamento si guasti molto rapidamente nei vecchi sistemi. È progettato per un uso a breve termine grazie alla sua struttura parziale. Durante l'avviamento prolungato, la batteria di avviamento potrebbe indebolirsi o esaurirsi oppure le boccole nella sezione dei cuscinetti potrebbero usurarsi. Tuttavia, questo non è il caso dei veicoli in cui viene utilizzato il sistema Start-Stop. I sistemi di avviamento utilizzati sono molto diversi dai vecchi sistemi di avviamento. Mentre i vecchi sistemi di avviamento hanno un solo alternatore, i sistemi start-stop hanno un sistema alternatore-dinamo. In questo modo, può essere ricaricato e può immagazzinare energia sufficiente per un'operazione una tantum.

 

Come accennato nell'articolo, il sistema Start-Stop non presenta svantaggi comprovati. Pertanto, non è necessario preoccuparsi dell'utilizzo del sistema. Al contrario, ti offre un vantaggio in termini di risparmio di carburante e minori emissioni di carbonio. Puoi facilmente fidarti dei veicoli con questo sistema.

Commenti

  1. Diventa il primo a commentare..

Commento